Archivi categoria: COMUNICATI STAMPA

Notte della luce a Brancaccio

Sabato 9 settembre quattro videomaker
ridipingono i monumenti “segreti” del quartiere

 

Palermo. Metti una sera di fine estate, quattro imponenti monumenti,  un quartiere desideroso di scrollarsi di dosso un’etichetta difficile e un pool di  giovani videomaker, capaci di “dipingere” con la luce: “Light in Brancaccio” è servito.

Manca poco all’evento di videomapping che sabato 9 settembre animerà le strade del quartiere  e racconterà in chiave contemporanea quattro monumenti della tradizione arabo normanna, appena premiati con il sigillo di Patrimonio Unesco.

“Light in Brancaccio” è il progetto lanciato dall’Associazione Baccanica, insieme al Centro Padre Nostro, al Circolo ACLI “Padre Pino Puglisi” e Seven Comunication, in collaborazione con Animaphix, International Animated Film.

Il Castello di Maredolce, il Ponte dell’Ammiraglio, la chiesa di San Gaetano e il Mulino di San Filippo, monumenti simbolo del quartiere in cerca di riscatto, si trasformeranno in gigantesche pareti sulle quali, i quattro artisti finalisti del concorso,  proietteranno le installazioni, vere e proprie full immersion sensoriali, tra luci, colori e sonorità inedite.

Una maniera di raccontare fuori dagli schemi e in chiave artistica un quartiere che ha una ricchezza architettonica poco conosciuta e  una “rete” di connessioni umane, dove le diversità culturali da secoli convivono.

Dario Denso Andriolo, scultore e già regista di “Rinasce Palermo” a  Palazzo delle Aquile, all’attivo collaborazioni con grandi musicisti come Bob Sinclar e Subsonica;  Rosanna Costantino, danzatrice e videomaker con la passione per le esperienze all’estero; Giuseppe Cavallaro, architetto tra i fondatori del collettivo “Fuorilumen” con il quale ha partecipato a diversi festival delle luci e Ben Frazzetta, giovanissimo, ma già con un curriculum di tutto rispetto che spazia dal cinema, al teatro alla videoart, sono i quattro artisti che guideranno gli spettatori in questo viaggio nel tempo.

I quattro  videomaker finalisti (il bando era rivolto a giovani artisti sotto i 35 anni)  lavoreranno rispettivamente sul Ponte dell’Ammiraglio, sul Mulino di San Filippo, sul castello di Maredolce e sulla Chiesa di San Gaetano, facendo convivere due linguaggi apparentemente siderali tra loro: la tecnologia più avanzata e la tradizione architettonica del passato.

L’appuntamento è sabato 9 settembre quando a partire dalle 21.30 si accenderanno i potenti proiettori sulle facciate. I visitatori potranno curiosare da un sito all’altro per scoprire una Brancaccio sorprendente e inedita. Attraverso una web app il pubblico potrà mettere un “like” ai videomapping.

Light in Brancaccio è un progetto artistico e sociale vincitore del Bando Nazionale “SILLUMINA”- COPIA PRIVATA PER I GIOVANI PER LA CULTURA.

 

Si ringrazia per la collaborazione Comune di Palermo – Ufficio di gabinetto –  e  l’Azienda AMG.

 

 

 

facebooktwittergoogle_plusyoutubevimeo

Referendum del 17 aprile

LA PRESIDENZA ACLI PALERMO IN OCCASIONE DEL REFERENDUM DEL 17 APRILE RIVOLGE UN APPELLO AL CORPO ELETTORALE INVITANDOLO DI RECARSI AL VOTO PER NON SCIUPARE QUESTA OPPORTUNITA’ DI PARTECIPAZIONE DEMOCRATIVA SU TEMI COME QUELLO ENERGETICO E AMBIANTALE DI PRIMARIA IMPORTANZA. INVITA A VOTARE SI PER CONTRIBUIRE A RIAVVIARE UN DIBATTITO SULL’ESIGENZA DI PENSARE AD UN MODELLO ENERGETICO PULITO, BASATO SULLE ENERGIE RINNOVABILI. L’ACCORDO SUL CLIMA RAGGIUNTO ALLA COP 21 DI PARIGI PREVEDE L’ASSUNZIONE DELLA TRANSIZIONE ENERGETICA, CIOE’ LA RICONVERSIONE VERSO FONTI DI ENERGIA A BASSO CONTENUTO DI CARBONIO E IL MIGLIORAMENTODELL’EFFICIENZA, COME LA VIA MAESTRA PER CONTRASTARE I CAMBIAMENTI CLIMATICI. IL REFERENDUM E’ L’OCCASIONE PER MANTENERE FEDE ALL’IMPEGNO INTERNAZIONALE ASSUNTO DAL NOSTRO PAESE E PER CHIEDERCI VERSO QUALE FUTURO ENERGETICO CI STIAMO INCAMMINANDO.

 

facebooktwittergoogle_plusyoutubevimeo